loading...
Logo
Edicola digitale
+

Matteo Salvini e il coprifuoco in Lombardia: "Non ho stoppato Fontana, ho solo chiesto coordinazione"

"Sul coprifuoco in Lombardia nessuno stop da parte mia". Matteo Salvini smentisce in parte il retroscena del Corriere della Sera secondo cui sarebbe stato il leader della Lega, dopo una accesa videoconferenza notturna, a stoppare il governatore della Lombardia Attilio Fontana, leghista, e congelare l'ordinanza che istituisce il coprifuoco in Lombardia. Per la cronaca, l'ordinanza è stata poi firmata dopo poche ore. "Ho chiesto solo coordinazione - puntualizza Salvini -. Io non mi permetto di intervenire nel lavoro di governatori e sindaci. Semplicemente da segretario della Lega e coordinatore dell’opposizione ho chiesto maggiore coordinazione. Se poi se ci sono dati scientifici faccio un passo indietro. Da milanese e lombardo chiedo che se ci sono allarmi alla vista si intervenga con la necessaria durezza. Comunque il dubbio su un coprifuoco notturno non è solo mio”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog