loading...
Logo
Edicola digitale
+

Matteo Salvini a Voghera: "Io col Covid? Gufate pure", il video-tripudio in piazza

Il torcicollo e le gufate della sinistra non mi fermano, oggi pomeriggio è stato questo lo splendido abbraccio della gente di Voghera”. Matteo Salvini non si ferma neanche dinanzi al dolore fisico e si presenta anche nel comune in provincia di Pavia, dove domenica prossima si svolgeranno i ballottaggi. Il candidato della Lega è Paola Garlaschelli, che oggi ha potuto godere del supporto diretto del segretario del Carroccio, accolto ancora una volta dalla solita piazza gremita che gli avversari politici possono soltanto invidiargli. Prima di fare tappa a Voghera, anche questa mattina Salvini aveva fatto affidamento al cortisone per guarire collo e spalla, come da lui stesso dichiarato. Nelle scorse ore era divampata la polemica sull’ex ministro, che secondo alcuni avrebbe contratto il coronavirus e starebbe utilizzando il cortisone per abbassare la febbre: illazioni che il diretto interessato ha smentito con un certo risentimento. “Ho fatto il test sul Covid venerdì mattina, negativo - ha spiegato in un tweet - ho il torcicollo come milioni di italiani e ho preso il cortisone, alcuni giornalisti evitassero almeno di speculare e mentire sulla salute del prossimo”. Quel “vergognatevi” finale è sicuramente dedicato anche a tutti quelli che a sinistra gli augurano il coronavirus: ma la scorza di Salvini è molto dura. 

Dai blog