loading...
Logo
Edicola digitale
+

Matteo Salvini umilia ancora Lucia Azzolina: "Chi mi contesta è come lei. Andate a...", brutale in piazza

Matteo Salvini di nuovo all'attacco del ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina, al centro di numerose polemiche legate ai problemi relativi alla ormai imminente riapertura delle scuole. Questa volta l'offensiva è arrivata in maniera indiretta: "Chi mi contesta è come Azzolina, vada sui banchi a rotelle”, ha detto il leader della Lega rivolgendosi a a un gruppo di manifestanti durante il comizio a Rovereto con il candidato sindaco del centrodestra Andrea Zambelli

Anche nella mattinata di oggi, giovedì 3 settembre, Salvini non l'ha risparmiata. Durante la conferenza stampa con il candidato sindaco di Bolzano del centrodestra, Roberto Zanin, è tornato sull'argomento scuola, parlando delle centinaia di segnalazioni che gli arrivano ogni giorno: "Voglio ricordare alla Azzolina che si può lavorare bene e se lei non è capace allora copi il modello Bolzano. Qui i bimbi alle scuole materne sono già in classe, alle scuole elementari e nelle altre scuole da lunedì saranno in classe".

Nella maggior parte delle regioni d'Italia invece la campanella suonerà il 14 settembre, mentre in alcune, come Puglia e Calabria, gli studenti torneranno il 24 dopo regionali e referendum. Mancano quindi pochi giorni alla ripartenza, ma ci sono diversi problemi ancora da risolvere, come la mancanza di circa 50 mila insegnanti in tutto il territorio. 


Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev 

Dai blog