Logo
Edicola digitale
+

"Siccome Dio c'è, ha beccato il Covid". De Luca: una sola frase per azzerare Zinga

Vincenzo De Luca ironizza: "In Italia riforma più urgente è la riapertura dei manicomi". Il Presidente della Regione Campania, intervenuto alla rassegna "I due giorni di Alis" e intervistato dal giornalista Bruno Vespa, ha parlato anche dell'emergenza coronavirus: "Dall’inizio della pandemia ho avuto il terrore di perdere il controllo del territorio dell’area metropolitana di Napoli, che in certi quartieri ha una densità di 30 mila abitanti per chilometro quadrato". Non manca l'attacco all'esecutivo giallorosso: "Abbiamo anticipato di 20 giorni le misure prese poi dal governo, anticipato decisioni prese dal Nord con grande ritardo - ha aggiunto -. Abbiamo tenuto conto di tutti i rischi e credo che abbiamo fatto un miracolo doppio, dato che la Campania è la regione che riceve meno di tutte del fondo sanitario nazionale". E ancora: "Un segretario di partito che è anche un mio amico - sottolinea De Luca in riferimento a Nicola Zingaretti - è andato a fare un brindisi, ma siccome Dio c’è, ha beccato il Covid". 


Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog