Logo
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte freme per le interviste? "Non è normale": demolito da Giorgia Meloni

Giorgia Meloni su Autostrade passa all'attacco: "Leggo questa mattina un’intervista al presidente del consiglio Conte, che condivido per buona parte, se non fosse che Conte ha in mano il dossier di Aspi da 2 anni. Invece, uno legge un’intervista e sembra quella di un premier nuovo: non si è capito perché in questi due anni il governo e Conte non abbiano fatto sostanzialmente nulla per revocare la concessione ad Aspi e per mettere a gara, come Fratelli d’Italia crede vada fatto, la concessione secondo le regole vagamente decenti".

E ancora la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni: "Vedere privati seduti sul pozzo di petrolio di un’infrastruttura pubblica - ha aggiunto poi - costruita con soldi degli italiani in regime di sostanziale monopolio e senza neanche l’obbligo contrattuale di dover fare delle cose e di avere un nocumento quando le cose non vengono fatte è intollerabile e, francamente, fa un pò sorridere l’intervista di Conte. Non è normale - ha sottolineato- che faccia delle interviste anticipando le decisioni del Consiglio dei Ministri su una società quotata in borsa, che infatti sta crollando: dimostra che al governo interessa più apparire".

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog