loading...
Logo
Edicola digitale
+

Lampedusa, il peschereccio tunisino sperona la motovedetta italian: il video dello scontro "bellico"

Un peschereccio tunisino ha speronato una motovedetta della Guardia di Finanza. È successo non lontano dal porto di Lampedusa martedì 29 settembre. Tutto è iniziato con l'approdo sulle coste dell'isola siciliana di un barchino con 40 migranti a bordo. Dopo lo sbarco, la Guardia Costiera si è allontanata di qualche miglio dal porto per vedere se ci fossero delle navi madre nei paraggi. A quel punto, come riporta il Giornale, sono stati avvistati tre pescherecci che facevano finta di pescare. La Guardia Costiera, allora, ha intimato l'alt a uno dei natanti, che però non si è fermato; quindi poi si è vista costretta a richiedere l'intervento di una motovedetta della Guardia di Finanza e c'è stata anche una sparatoria, prima che la situazione venisse riportata alla normalità. 

Dai blog