Logo
Edicola digitale
+

"Denuncia per positivo che rifiuta il ricovero". Zaia, la nuova stretta anti-Covid

In Veneto è in vigore l'obbligo di denuncia e di comunicazione al sindaco, al Prefetto e alla polizia dei soggetti obbligati all'isolamento fiduciario, per eventuali controlli e misure cautelari. Lo prevede la nuova ordinanza regionale annunciata dal governatore Luca Zaia. In caso di rifiuto del ricovero di soggetti risultati positivi, l'azienda ospedaliera presenta denuncia d'ufficio alle forze di polizia. Se vi è uscita dall'isolamento fiduciario, anche per soggetti negativi al tampone, la sanzione in Veneto viene confermata a 1.000 euro.

 

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog