Logo
Edicola digitale
+

Aborigeni denunciano violenza sessuale, Papa Francesco citato in giudizio in Australia

Papa Francesco è stato citato in giudizio davanti alla Corte Suprema dello Stato di Victoria, in Australia, da tre uomini aborigeni che dichiarano di aver subito abusi sessuali quando erano bambini da padre Michael Glennon. I fatti risalgono al 1978. Secondo l'accusa, il Vaticano sarebbe stato al corrente dei reati di pedofilia commessi dal sacerdote, ma non avrebbe preso alcun provvedimento dopo la sua condanna a due anni di reclusione per abusi e violenze sessuali su quindici minori. Le tre presunte vittime hanno anche chiesto un risarcimento al Vaticano.

Video: LaPresse

Dai blog