15:39

Francia: incidenti per Traorè, 18 fermi

In 20 mila davanti al tribunale di Parigi nonostante divieti

Chiudi  (ANSA)

PARIGI, 3 GIU - Diciotto persone sono state fermate a Parigi durante gli incidenti a margine della manifestazione non autorizzata organizzata ieri per Adama Traoré, il ragazzo nero di 24 anni morto nel 2016 mentre era in stato di fermo. In totale sono 20.000 le persone che hanno manifestato davanti al tribunale di Parigi sfidando il divieto della polizia. "Traoré come Floyd", "tutti contro la polizia", "Rivolta", erano alcuni degli slogan scanditi dalla piazza. La prefettura precisa inoltre che delle 18 persone fermate ieri 17 sono state poste in stato di fermo giudiziario. Sull' onda di quanto sta accadendo negli Stati Uniti, i manifestanti si sono riuniti numerosi, rispondendo all'appello del comitato di sostegno per la famiglia Traoré. "Oggi - ha detto la sorella maggiore davanti ai manifestanti - questa non è più la battaglia della famiglia Traoré, è la battaglia di tutti voi. Oggi, quando si lotta per George Floyd, si lotta anche per Adama Traoré".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:24

Coronavirus:Svezia ammette, troppi morti

Nel Paese di 10 milioni di abitanti quasi 4.500 vittime

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 3 GIU - Troppe persone sono morte a causa del coronavirus in Svezia. Lo ha ammesso in un'intervista alla radio pubblica svedese Anders Tegnell, l'epidemiologo dietro la strategia 'soft' adottata dal governo di Stoccolma contro il coronavirus. Nel Paese scandinavo, che ha una popolazione di 10 milioni di abitanti, il virus ha ucciso 4.468 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

15:20

Musei civici, a Roma torna la prima domenica del mese gratis

Con prenotazione obbligatoria allo 060608

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 03 GIU - Domenica 7 giugno si riparte anche con la prima domenica con ingresso gratuito per tutti nel Sistema Musei in Comune di Roma Capitale. Tutti, previa prenotazione obbligatoria allo 060608, potranno accedere gratuitamente nei Musei Civici, di nuovo aperti al pubblico dopo il lungo periodo di chiusura dovuto all'emergenza sanitaria.
    Aperte nuovamente anche le aree archeologiche dei Fori Imperiali (ingresso dalla Colonna Traiana e uscita dal Foro di Cesare su via dei Fori Imperiali) dalle 08.30 alle 19.15 (ultimo ingresso 18.15) e del Circo Massimo (a esclusione di Circo Maximo Experience) dalle 9.30 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.00).
    L'iniziativa è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.
    "In questa fase di difficoltà economica per tanti e tante famiglie avere la possibilità di trascorrere del tempo insieme (sempre seguendo le indicazioni come la prenotazione obbligatoria, il distanziamento e l'uso della mascherina) sia nei Musei civici come al Circo Massimo e ai Fori Imperiali - dice Luca Bergamo, Vicesindaco di Roma con delega alla Crescita culturale - credo sia un'opportunità che a Roma vogliamo continuare a sostenere: un messaggio positivo di ripresa attraverso la vita culturale accessibile a tutti, alla scoperta della storia, della scienza, dell'arte e dell'archeologia". Si potranno visitare le collezioni permanenti di Musei Capitolini, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Museo dell'Ara Pacis, Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali, Centrale Montemartini, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d'Arte Moderna, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia, Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo di Casal de' Pazzi, Museo delle Mura. Si potrà inoltre tornare a vedere dal vivo alcune delle esposizioni presenti nei musei, la maggioranza delle quali a ingresso gratuito ad eccezione della mostra Canova. Eterna bellezza al Museo di Roma e della mostra C'era una volta Sergio Leone al Museo dell'Ara Pacis. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

13:27

LeU,serve profilo politico maggioranza

Più fondi a scuola e ripensare rapporto vita-lavoro

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 3 GIU - "I numeri dicono che, con questo sistema elettorale, sistema che naturalmente mi auguro venga modificato, l'unica alternativa credibile alle destre è questa maggioranza che sostiene il governo Conte ma è chiaro che deve trovare un profilo politico che ancora non ha". Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni, ospite della trasmissione 'Circo Massimo' su Radio Capital.
    "Un profilo politico che sappia dire con ancora maggior forza - prosegue l'esponente di Leu - 'mai più' alla svalorizzazione del profilo pubblico in settori decisivi della vita del Paese dal sistema sanitario all'istruzione alla ricerca. Io non credo ad esempio che basti un miliardo e mezzo per la ripartenza delle scuole abbiamo bisogno di molti miliardi sulla scuola e sull'università". "Inoltre, occorre porre seriamente - conclude Fratoianni - il tema del ripensamento del rapporto vita e lavoro. C'è poi tutta la partita dell'economia verde e bisogna assumersi la sfida".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

13:23

Premio Strega, cinquina in diretta streaming il 9 giugno

Presidente della Camera Fico annuncerà vincitore Strega Giovani

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 03 GIU - Per la prima volta nella sua storia la cinquina del Premio Strega 2020 sarà annunciata, a causa della pandemia, in diretta streaming, il 9 giugno dalla Camera di Commercio di Roma - Sala del Tempio di Adriano. A partire dalle 18.30 sul sito di Rai Cultura (www.raicultura.it) e su quello del Premio Strega (www.premiostrega.it), lo scrutinio non potrà avvenire alla presenza del pubblico, secondo le attuali disposizioni sanitarie, ma saranno presenti gli autori candidati, intervistati da Loredana Lipperini, scrittrice e giornalista di Radio3. I giurati potranno esprimere il loro voto unicamente per via telematica entro le ore 13 del 9 giugno.
    In apertura, il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico annuncerà il vincitore del Premio Strega Giovani 2020, proclamato sin dalla prima edizione nel 2014 a Palazzo Montecitorio. Il Premio è assegnato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i sedici e i diciotto anni provenienti da cinquantotto scuole secondarie superiori distribuite in undici regioni italiane e tre città all'estero (Berlino, Bruxelles, Parigi). Concorrono a ottenere il riconoscimento i dodici libri candidati al Premio Strega.
    Con la proclamazione del vincitore sarà assegnato anche il premio offerto da BPER Banca Teen! Un premio alla scrittura all'autrice o all'autore della migliore recensione di uno dei libri in concorso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:42

Ad aprile crolla l'occupazione, persi 274 mila posti

Effetto Covid, non si cerca lavoro. Disoccupazione al 6,3%

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 03 GIU - Se a marzo l'occupazione era riuscita a reggere, ad aprile arriva il crollo, con una perdita di 274 mila posti. Un calo generalizzato ma che pesa di più sui contratti a termine (-129 mila in un mese). Nel confronto annuo la contrazione sfiora il mezzo milione di posti di loro. Lo rileva l'Istat, spiegando che l'effetto dell'emergenza Covid-19 sul mercato del lavoro "appare decisamente più marcato rispetto a marzo".
    Allo stesso tempo scendono nettamente anche i disoccupati, con il tasso che si abbassa dall'8,0% al 6,3%, il minimo dal novembre del 2007. Questo perché frena la ricerca del lavoro, sempre come conseguenza della pandemia e del lockdown. D'altra parte nella classificazione statistica di disoccupato rientra chi è a caccia dell'impiego. Chi non lo cerca, magari perché ritiene la missione impossibile, i cosiddetti scoraggiati, è compreso invece nell'esercito degli inattivi, in cui finiscono anche pensionati, studenti e casalinghe. Tutti coloro che non fanno parte delle forze lavoro. Inattivi che, ad aprile, mettono a segno un altro boom (+746 mila rispetto a marzo). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:36

Ex cc ucciso con tre colpi di pistola

Su ciclopedonale nell'Ascolano, fuga killer e complice in moto

Chiudi  (ANSA)

SPINETOLI, 03 GIU - Un ex carabiniere, Antonio Cianfrone, 51 anni, è stato ucciso stamattina, con tre colpi di pistola, mentre transitava lungo la pista ciclopedonale in frazione San Pio di Spinetoli (Ascoli Piceno). L'ex militare da tempo aveva lasciato l'Arma. Sul posto Il comandante provinciale dei carabinieri Ciro Niglio e il procuratore di Ascoli Umberto Monti. La vittima, originaria di Chieti, era stato in servizio alla stazione di Monsampolo del Tronto (dove risiedeva) per poi essere allontanato dall'Arma a seguito di un suo coinvolgimento in una inchiesta per concussione. Secondo una prima ricostruzione si è trattato di una vera e propria esecuzione: contro la vittima sono stati esplosi tre colpi di arma da fuoco.
    A sparare una persona con il volto coperto da un casco che è poi fuggita in sella ad una moto guidata da un complice che attendeva a pochi metri. A dare l'allarme una donna ma non è chiaro se abbia o meno assistito all'agguato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

11:07

Mef: ordini record per Btp sindacato, a oltre 85mld

Operazione annunciata ieri dal Tesoro con pool banche

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 03 GIU - Forti ordini per il Btp sindacato a 10 anni, con scadenza primo dicembre 2030, annunciato ieri dal Mef. Secondo quanto riferiscono fonti di mercato il book richieste registra oltre 85 miliardi di euro. Mps stima che il bond verrà collocato a un tasso di 12 punti base in aggiunta ai rendimenti di riferimento di 0,95 .Il mandato per il collocamento è stato dal Mef affidato a BNP Paribas, Citigroup, HSBC France, Monte dei Paschi di Siena, NatWest Markets e UniCredit. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:48

Papa: razzismo è peccato ma no violenze

Il pontefice sul caso di George Floyd

Chiudi  (ANSA)

CITTA' DEL VATICANO, 3 GIU - Il razzismo è un "peccato": lo sottolinea il Papa intervenendo sul caso di George Floyd che sta infiammando gli Stati Uniti. "Non possiamo tollerare né chiudere gli occhi su qualsiasi tipo di razzismo o di esclusione e pretendere di difendere la sacralità di ogni vita umana. Nello stesso tempo dobbiamo riconoscere che la violenza delle ultime notti è autodistruttiva e autolesionista.
    Nulla si guadagna con la violenza e tanto si perde", ha detto nell'udienza generale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:32

Coronavirus: Usa, 20.461 casi in 24 ore

1.015 i morti, bilancio sale a quota 106.181

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 3 GIU - Gli Stati Uniti hanno registrato ieri almeno 20.461 muovi casi di coronavirus e 1.015 morti provocati dalla malattia: è quanto emerge dai dati pubblicati dall'università americana Johns Hopkins.
    Il bilancio dei contagi negli Usa ha raggiunto quota 1.831.821, inclusi 106.181 morti. Nello Stato di New York, epicentro della pandemia, si registrano oltre 373.000 casi e 29.968 morti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:28

Francia, 600mila download per StopCovid

Ministro, per app anti-virus 'è eccellente inizio'

Chiudi  (ANSA)

PARIGI, 3 GIU - L'applicazione anti-virus StopCovid, equivalente francese di Immuni, uscita ieri con leggero ritardo - nel giorno dell'avvio della Fase 2 in Francia - è stata già scaricata oltre 600.000 volte.
    "E' un eccellente inizio", ha detto il segretario di Stato responsabile per il digitale, Cédric O. "Ciò che dimostrano gli studi epidemiologici e scientifici è che già dai primi download, l'applicazione evita delle contaminazioni ed evita dei malati, se non dei morti", ha aggiunto ai microfoni di Télématin.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:25

Coronavirus: Israele, ieri 90 nuovi casi

Migliaia di allievi ed insegnanti in quarantena

Chiudi  (ANSA)

(ANSAmed) - TEL AVIV, 3 GIU - Nelle ultime 24 ore si sono aggiunti in Israele 90 nuovi casi positivi di coronavirus, il cui numero complessivo è adesso salito a 17.343. Le guarigioni sono state finora 14.955 ed i decessi 290. Lo ha reso noto il Consiglio per la sicurezza nazionale. I malati sono 2.098, 28 dei quali versano in condizioni gravi.
    In seguito alla diffusione del virus nell'ultima settimana in particolare negli istituti scolastici, 31 scuole sono state chiuse e diverse migliaia di allievi e di insegnanti sono adesso in quarantena. Oggi, per la seconda volta in 24 ore, il premier Benyamin Netanyahu esaminerà la possibilità di ridurre l'afflusso di allievi nelle scuole, come richiesto dal ministero della sanità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:23

Di Maio, riapre Italia

'Pronta ad accogliere turisti stranieri'

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 3 GIU - "Quella di oggi è una data molto significativa, da oggi infatti gli italiani potranno muoversi liberamente in tutto il Paese, tra tutte le regioni. Questo è anche un messaggio importante, di rassicurazione, che diamo come Italia al mondo intero. Un Paese che riparte e si appresta a tornare alla normalità. L'apertura totale del Paese ci permette di mostrare agli Stati esteri un'Italia unita e compatta, all'interno della quale è possibile muoversi liberamente". Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.
    Sempre su Facebook il ministro ha annunciato: "Da oggi inizio una serie di incontri con i ministri degli Esteri di Paesi Ue.
    Nel pomeriggio a Roma arriverà il ministro francese, Le Drian.
    Venerdì sarò in Germania, sabato in Slovenia e martedì in Grecia. L'obiettivo è mostrare a tutti che l'Italia è pronta ad accogliere turisti stranieri, in sicurezza e con la massima trasparenza dei dati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:16

Coronavirus: Giappone, 52 casi in 24 ore

Il bilancio dei contagi sale a quota 17.698

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 3 GIU - Il Giappone ha registrato ieri 52 nuovi casi di coronavirus, 34 dei quali a Tokyo: lo ha reso noto il ministero della Sanità, secondo quanto riporta la Cnn.
    Finora un totale di 17.698 persone ha contratto il virus nel Paese, incluse 913 persone decedute. La regione di Tokyo registra 5.283 contagi e 306 decessi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

10:14

Coronavirus: India, 9.000 casi in 24 ore

E' un nuovo record giornaliero

Chiudi  (ANSA)

ROMA, 3 GIU - L'India ha registrato quasi 9.000 nuovi casi di coronavirus in 24 ore, il livello giornaliero più alto da quando è iniziata la pandemia. Lo riporta la Cnn.
    Secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins l'India conta ad oggi un totale di 207.615 contagi, inclusi 5.829 morti.
    L'India è attualmente il settimo Paese al mondo più colpito dal virus dopo Stati Uniti, Brasile, Russia, Regno Unito, Spagna e Italia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Modifica consenso Cookie
ChiudiCondividi