Logo
Edicola digitale
+

Juventus, Suarez e la telefonata di Paratici: "Rischia anche l'esclusione dal campionato"

  • a
  • a
  • a

La Juventus sul caso dell'esame di Luis Suarez rischia fino all'esclusione dalla Serie A. Tutto dipenderà dall'indagine che vede coinvolto anche il dirigente bianconero Fabio Paratici, che potrebbe portare alla "responsabilità diretta" del club. In base a quello che deciderà il Tribunale di Perugia che indagando sull'esame farsa all'ex attaccante uruguaiano del Barcellona per ottenere la cittadinanza italiana (che avrebbe agevolato il suo passaggio alla Juve, poi saltato), il club del presidente Andrea Agnelli rischia dalla semplice ammenda a scenari, appunto, estremi come quello dell'esclusione dal campionato.
 


 

A spiegarlo, all'agenzia Ansa, è Cesare Di Cintio, avvocato esperto di diritto sportivo. "Per quanto riguarda un'eventuale responsabilità in campo sportivo servirebbe avere prima contezza dell'entità delle dichiarazioni del dirigente bianconero. Se la procura federale ritenesse rilevanti questi ulteriori fatti potrebbe chiedere gli atti alla procura della Repubblica". Nel codice di giustizia sportiva, sottolinea l'avvocato, "esiste una norma ed è l'art. 32 comma 7 del Cgs Figc che sanziona disciplinarmente le condotte di dirigenti e società che commettono atti volti a ottenere attestazioni o documenti di cittadinanza falsi o comunque alterati al fine di eludere le norme in materia di ingresso e tesseramento di stranieri in Italia".

Dai blog