Logo
Edicola digitale
+

Emmanuel Macron, gli "aiutini" a Michel Platini: intercettazioni telefoniche e incontro fuori agenda

  • a
  • a
  • a

Michel Platini potrebbe contare sull’intervento di Emmanuel Macron per tirarsi fuori dal Qatargate, ovvero dall’inchiesta per corruzione riguardante l’assegnazione dei mondiali di calcio che si disputeranno in Qatar nel 2022. L’ex presidente dell’Uefa era stato accusato di aver intascato delle tangenti ed è stato squalificato per otto anni (poi diventati quattro). Mediapart ha avuto accesso ad alcune intercettazioni telefoniche del 2019: Macron avrebbe promesso a Platini che lo avrebbe aiutato con i suoi guai giudiziari e che era in contatto con il responsabile degli sport all’Eliseo. Tra i due ci sarebbe inoltre stato un incontro confidenziale un anno prima, a marzo del 2018 e direttamente all’Eliseo: un appuntamento che non figurava nell’agenda ufficiale del presidente. E che alimentano i sospetti secondo cui Macron avrebbe interferito in prima persona sul lavoro dei giudici per aiutare Platini. 

 

 

Dai blog