Logo
Edicola digitale
+

Pato, il retroscena: il primo matrimonio e la carriera rovinati da Ronaldinho? Dettagli esplosivi

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Alexandre Pato conobbe Ronaldinho ai tempi del Milan e fu l’inizio della fine per la sua carriera rossonera, ma anche sul suo primo matrimonio. PLa moglie Stephany Brito – che il calciatore, oggi 30enne, aveva conosciuto durante un servizio fotografico in Brasile, dove lei era già famosa come attrice e modella - chiese la separazione dopo appena nove mesi dopo una cerimonia da 185.000 euro a Rio de Janeiro nel 2009, con gli sposi vestiti Dolce & Gabbana.

 

 

Stufa, scrive il Corriere della Sera, dello stile di vita del marito, tutto alcool, donne e feste selvagge, Stephany chiese il divorzio, rivelando alla stampa di casa di non riuscire più a gestire la continua necessità di Pato di uscire a divertirsi con il suo amico Ronaldinho. Le cose poi non siano finite ulteriormente bene fra la Brito e l’ex stella del Milan, oggi tornato a giocare nel San Paolo dopo due anni trascorsi in Cina, lo conferma anche la denuncia presentata dalla donna nei confronti di Pato, quando quest’ultimo, dopo il divorzio, smise di darle i soldi del mantenimento e ci mancò poco che finisse in prigione.

Dai blog