Logo
Edicola digitale
+

Storie Italiane, la drammatica testimonianza di Iva Zanicchi: "Lavorano in condizioni disastrose", come sono ridotti in ospedale

  • a
  • a
  • a

Per Iva Zanicchi non è stato un bel momento. Da poco, la cantante ha lasciato l’ospedale di Vimercate dov’era ricoverata per coronavirus. Dopo alcuni video registrati sui social, ha rotto il silenzio con una telefonata a Storie Italiane (il programma del daytime su Rai 1 condotto da Eleonora Daniele). “Ringrazio tutti i medici e gli infermieri, hanno curato benissimo ogni paziente pur lavorando in condizioni disastrose, bardati per otto ore, senza poter neanche andare in bagno”, ha detto la grande e amatissima Iva. “Ho avuto un paio di momenti bui. Inizialmente avevo forti dolori alle ossa, non volevo andare in ospedale. Le cose poi sono peggiorate perché il virus ha preso i polmoni. Ho fatto una visita in ospedale e mi hanno detto: “Lei oggi da qui non esce”, ha continuato a raccontare in diretta la Zanicchi. Che poi ha svelato di aver ricevuto decine e decine di messaggi da tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo e della televisione. Poi un pensiero di ringraziamento, prima di lasciare il collegamento telefonico, l’ha rivolto alla Daniele - che da giorno del ricovero in ospedale ha sempre aggiornato i telespettatori mandando l’abbraccio virtuale dell’Italia alla grande Iva. 

 

 

Dai blog