loading...
Logo
Edicola digitale
+

Grande Fratello Vip, Fausto Leali fuori controllo col fratello di Balotelli: "Si dice negro". Qui finisce malissimo

  • a
  • a
  • a

Ora, per Fausto Leali, l'espulsione dalla casa del Grande Fratello Vip (il reality condotto da Alfonso Signorini su Canale 5) è davvero vicina. Dopo le polemiche a tempo record per le controverse frasi su Benito Mussolini ed Adolf Hitler, ecco il "bis" del cantante sulla parola "negro". Parlando con gli altri inquilini, infatti, ha usato in modo disinvolto la parola "negro", stigmatizzata però dagli altri concorrenti del Gf Vip. A quel punto, stizzito, Leali ha replicato: "Ma dai smettila... nero è il colore, negro è la razza". A quel punto è intervenuto Enock Barwuah, fratello minore di Mario Balotelli, che ha puntualizzato: "Però da casa ci guardano. Non deve passare 'sta cosa del negro, sennò diventa una cosa comune".

 

A quel punto Leali fa una mezza retromarcia: "Assolutamente, gli uomini di colore sono i bianchi". Dunque rincara: "Allora cosa devo fare con la canzone Angeli negri, la cancello?", chiede. Così si inserisce Patrizia De Blanck: "Neri devi dire. Ora ti fanno la stessa cosa di Mussolini, mo so cazz***", ha chiosato come sempre in modo piuttosto genuino. Ma Fausto Leali non arretra: "La canzone è nata anni fa, che colpa ne ho io?". E ancora, il fratello di Balotelli: "Ho capito cosa vuoi dire, ma e una parola che non deve essere detta, sennò la gente pensa che è normale, ma è non è normale perché se a me la dicono per strada mi dice quella cosa lì...", lascia in sospeso la frase. Ma sui social sta già montando la polemica, feroce, contro Fausto Leali: in molti chiedono a gran voce la sua espulsione.

 

 

Dai blog