Logo
Edicola digitale
+

Ciao Darwin, delirio contro Paolo Bonolis e Berlusconi: "Vergogna-Mediaset, razzisti. Applaudono mentre un nero affoga"

  • a
  • a
  • a

Ciao Darwin di Paolo Bonolis sta riscuotendo grande successo anche in replica su Canale 5, eppure nelle ultime ore è stato al centro di un caso a dir poco clamoroso. David Adler, fondatore dell’associazione Progressive International, è intervenuto a gamba tesa sulla trasmissione, rimediando una brutta figura causata dal voler vedere a ogni costo il razzismo anche dove questo non esiste. “Ho acceso la tv italiana - ha scritto Adler sui social - e ho trovato il canale Mediaset di Berlusconi che trasmetteva uno show chiamato Ciao Darwin, nel quale gli italiani applaudono mentre una straniera nera viene affogata in una vasca d’acqua per aver risposto male a delle domande. Il tutto osservato da due uomini con un completo e da una donna silenziosa in bikini”.

Subito si sono scatenate le reazioni dei fan del programma, che hanno provato a far capire ad Adler il meccanismo che rende lo show così di successo: ogni puntata prevede una sfida tra due diverse fazioni che si scontrano per gioco e spettacolo a prescindere da sesso, razza, religione o orientamento sessuale. Nonostante il clamoroso scivolone, Adler non ha cancellato il tweet e allora ha ricevuto anche la replica ironica di uno degli autori di Ciao Darwin: “Mi dispiace che tu abbia perso la parte migliore, quando uccidiamo tutti i concorrenti che hanno perso, senza distinzione tra bianchi e neri. Ai bambini a casa piace”. 

 

 

Dai blog