Logo
Edicola digitale
+

Dritto e Rovescio, il toccante saluto di Del Debbio: "Senza di loro non farei niente". Poi, la pesantissima promessa

  • a
  • a
  • a

Cala il sipario su questa stagione di Dritto e Rovescio, il programma di Paolo Del Debbio in onda su Rete 4. Ieri, giovedì 25 giugno, l'ultima puntata. E ovviamente il conduttore ha concluso con una serie di ringraziamenti. E lo ha fatto con grande, grandissima onestà. "Grazie tantissimo ai miei ospiti, grazie al pubblico che ci ha seguito per questa stagione. Ci rivedremo ovviamente a settembre", ha premesso Del Debbio. "Questa è l'occasione per dire che è una trasmissione in cui figuro io, nel senso di Mediaset, ma ci lavorano tantissime persone affinché vada in onda - ha rimarcato -. Non li cito tutti: dall'autore, al macchinista e al regista per me hanno tutti lo stesso valore. Qui ci sono tutte le foto delle persone per cui io vado in onda. Guardate quanta gente lavora, poi figuro solo io, ma se non ci fossero tutti loro io non farei niente", ha ammesso Del Debbio. "Un ringraziamento particolare a Silvia Magri, la coordinatrice di questo programma". Infine, un pensiero "al mio pubblico, a cui auguro, pur in un momento di crisi, di potersi godere qualche giorno di vacanza. Noi ci vediamo a settembre, sempre stessa linea, sempre tra la gente, sempre Dritto e sempre Rovescio. Buonanotte", ha concluso Del Debbio rinnovando il suo impegno per il prossimo anno.

 

Dai blog