Logo
Edicola digitale
+

Dritto e Rovescio, figuraccia di Gianfranco Librandi: elogia i rom e cita Zlatan "Ibraimocic"

  • a
  • a
  • a

Gianfranco Librandi non smette di dare spettacolo. Ospite a Dritto e Rovescio, il programma di Paolo Del Debbio in onda su Rete 4 nella puntata di giovedì 25 giugno, il deputato di Italia Viva si lancia in un plauso ai rom: "Loro hanno combattuto con noi, sono stati fucilati con noi, hanno fatto tantissime cose positive. I rom non delinquono a prescindere. Ci sono rom che sono famosissimi". E a quel punto a Elena Donazzan non resta che interrompere: "Me ne dica uno, uno". Visibilmente indispettito dall'uscita inaspettata dell'assessore di Fratelli d'Italia, Librandi passa all'attacco: "La smette? Quando parla lei io non la interrompo".

 

 

Ma il bello, se così possiamo chiamarlo, viene dopo, quando il renziano legge i nomi dei rom famosi: "Io le dico Banderas Antonio, Charlie Chaplin, Ibrai... - e qui si interrompe riprovandoci con il nome del noto calciatore Zlatan Ibrahimović - Ibrai, Ibraimocic". Niente da fare, Librandi non ci riesce tanto da far scappare un sorriso alla Donazzan incredula.

 

Dai blog