loading...
Logo
Edicola digitale
+

Coronavirus, Roberto Poletti non lascia Milano. Clamoroso in Rai. "Unomattina" si sdoppia

  • a
  • a
  • a

Resta a Milano, Roberto Poletti. Il conduttore di Unomattina ha deciso di non lasciare la Lombardia "chiusa per coronavirus" e per questo il programma di Rai1 che Poletti guida da settembre insieme alla collega del Tg1 Valentina Bisti, si è sdoppiato. La Bisti è andata in onda dallo studio di Roma e Poletti da Milano. "Nel mio caso, più che #iorestoqui, dovrei dire io torno qui, perché da giugno ho vissuto a Roma", dice il giornalista all'Adnkronos. "Tutto è successo molto in fretta - racconta - Sabato ero in Toscana, quando come molti colleghi, ho ricevuto la bozza del decreto che sarebbe stato emanato in tarda serata. Dovevo scegliere se tornare a Roma o raggiungere Milano. Ed ho fatto una scelta di cuore, resa possibile dal direttore di Rai1 Stefano Coletta che ringrazio. Come ringrazio il centro di produzione di Milano che mi ha messo in condizione in poche ore di andare in onda. Così da oggi il programma è sdoppiato e io da Milano cercherò di raccontare l'emergenza con chi la affronta in prima linea, negli ospedali, ma anche di entrare in quelle aziende che non si sono fermate", Sabato sera centinaia di persone hanno lasciato in fretta e furia Milano: "Dal punto di vista umano si può capire ma dal punto di vista razionale è una cosa triste e pericolosissima". "La certezza è che ne usciremo. La speranza è che duri poco, perché se si ferma la Lombardia si ferma l'Italia". 

Dai blog