Logo
Edicola digitale
+

Il lato peggiore di una pandemia lunga e perniciosa

Maurizio Costanzo
  • a
  • a
  • a

Capisco che, in questo periodo, siamo tutti più nervosi. D’altra parte, non è frequente avere a che fare con una pandemia lunga e perniciosa: in poche parole drammatica. Il nostro nervosismo si appalesa nel cercare di non rispettare le regole. Ma questo è uno sbaglio, perché per abbassare la curva del contagio è obbligatorio rispettare le regole.  È anche un po’ ridicolo che alcune regioni definite “rosse” si siano risentite e altre, che si aspettavano di esserlo, hanno invece alzato la voce per dire che, in effetti, erano stati bravi. È un brutto momento, anche perché non si sa quando finirà. 

Dai blog