loading...
Logo
Edicola digitale
+

Naya Rivera morta, ritrovato il corpo sul fondo del lago: maledizione di Glee, proprio nel giorno del decesso di Monteith

  • a
  • a
  • a

È stato ritrovato il corpo di Naya Rivera, l’attrice famosa per la serie tv Glee che era dispersa da giovedì scorso, dopo essere uscita in barca sul lago Piru, in California, assieme al figlio piccolo. Quest’ultimo è stato trovato e recuperato subito senza alcun danno, ma per la 33enne non c’è stata alcuna speranza: addirittura lo sceriffo aveva paventato l’ipotesi di non riuscire nell’impresa di recuperare il corpo, ma i sommozzatori ce l’hanno fatta. Naya è stata ritrovata sul fondo del lago, proprio nello stesso giorno in cui è deceduto Cory Monteith, protagonista di Glee che ha dato inizio alla cosiddetta “maledizione” che perseguiterebbe i membri della famosa serie tv. Era il 13 luglio 2013 quando Monteith veniva trovato morto a causa della dipendenza da alcool e droga: precisamente a sette anni di distanza è stato rinvenuto il cadavere della collega Naya Rivera. 

 

 

Dai blog