Logo
Edicola digitale
+

Matteo Salvini confessa: "Ho appena parlato con Mattarella, il premier deve spiegarci cosa succede"

  • a
  • a
  • a

Dopo Giuseppe Conte, è Matteo Salvini a parlare con Sergio Mattarella. Il leader della Lega ai cronisti ha confidato: "Ho appena parlato con il presidente Mattarella. Gli ho chiesto, non solo a nome del centrodestra unito, ma a nome di 60 milioni di italiani che non stanno capendo cosa succede, di fare in fretta". Una richiesta che ha il sapore di un attacco al presidente del Consiglio. Ancora una volta infatti Conte si trincera nel silenzio: "Se c’è un governo, vorremmo saperlo. Il presidente Conte non può stare altri giorni senza spiegare all’Italia cosa sta succedendo. O va a dimettersi al Quirinale o viene in Parlamento e ci racconta se ha trovato per strada qualche senatore disposto a rinnovargli la fiducia. Chiediamo - ha concluso - che domani Conte venga a spiegare al Parlamento e agli italiani che cosa sta succedendo". Sfida apertissima dunque. In attesa che il premier annunci le intenzioni future.

Dai blog