loading...
Logo
Edicola digitale
+

Sergio Mattarella terrorizzato dall'aumento di contagi, il retroscena: "Se sfili un mattoncino..."

  • a
  • a
  • a

Sergio Mattarella teme che la situazione coronavirus in Italia possa degenerare. Oltre al progressivo aumento dei contagi e al peggioramento del quadro economico, anche in Parlamento adesso aumentano i positivi e il lavoro delle Camere rischia di subire una battuta d'arresto. Come riporta Affaritaliani.it, dal Quirinale non nascondono preoccupazione.  In particolare per tutto quello che poteva essere fatto e invece non è stato fatto, dalle terapie intensive alla scuola ai trasporti pubblici. E a tenere banco, nonostante tutto, è ancora l'idea di un rimpasto all'interno della maggioranza. "Ma se sfili un mattoncino crolla tutto l’edificio...", spiegano allargando le braccia dal Colle. Il capo dello Stato chiede solo di trovare delle soluzioni e di essere uniti, cose che però al momento scarseggiano. 

 

 

 

Dai blog