Logo
Edicola digitale
+

Matteo Salvini contro Erdogan: "Santa Sofia trasformata in moschea, certo Islam incompatibile con la democrazia in Occidente"

  • a
  • a
  • a

La decisione del presidente turco Recep Erdogan di trasformare in moschea Santa Sofia, storico monumento di Istanbul, ha scatenato le reazioni indignate di molte voci in Occidente. La chiesa è uno dei simboli dell'Islam turco, ma anche della Chiesa cristiano ortodossa (molte le proteste in Grecia e in Russia) e di quella cattolica, avendo un legame strettissimo con l'epoca romana e bizantina. Ma il tema non è solo culturale, ma anche politico, e lo sintetizza con effiacia il leader della Lega Matteo Salvini: "La stessa Turchia che qualcuno vorrebbe far entrare in Europa, trasforma Santa Sofia in una moschea. La prepotenza di un certo islam si conferma incompatibile con i valori di democrazia, libertà e tolleranza dell’Occidente". 

Dai blog