Logo
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi, Matteo Salvini: "Dopo Palamara un altro audio di un magistrato. Solidarietà per il processo farsa"

  • a
  • a
  • a

“Solidarietà a Silvio Berlusconi per il processo farsa di cui è stato vittima”. Dopo le intercettazioni di Luca Palamara contro Matteo Salvini, è saltato fuori un altro audio di un magistrato che ammette l’uso politico della giustizia. Il leader della Lega si schiera ovviamente al fianco dell’ex premier ed evidenzia che questo altro non è che “l’ennesimo episodio che ci ricorda la necessità di una profonda riforma della giustizia”.

 

 

Necessità che è avvertita anche da Forza Italia, che ha richiesto una commissione d’inchiesta sulle registrazioni in cui Amedeo Franco, relatore in Cassazione che chiese l’assoluzione di Berlusconi nel 2013, fa delle rivelazioni importanti all’ex premier. Il quale doveva essere “condannato a priori, è destino, è un mascalzone - dice il magistrato - purtroppo c’è veramente una situazione vergognosa, non di tutti, ma di gran parte. Appena qualcuno fa qualcosa per lei viene etichettato come corrotto. A mio parere ha subito una grave ingiustizia”. E adesso la partita politica è riaperta: Berlusconi ha tutte le ragioni per chiedere di essere riabilitato. La nomina a senatore a vita sarebbe un segnale importante in questo senso. 

Dai blog