Logo
Edicola digitale
+

Sondaggio di Ilvo Diamanti: "Un settore significativo vuole Conte presidente della Repubblica"

  • a
  • a
  • a

Giuseppe Conte è il più amato tra i politici. Le cifre di Ilvo Diamanti parlano di un consenso che si aggira intorno al 60 per cento, tanto che il sondaggista su Repubblica ne tesse le lodi. Peccato però che, come lo stesso Diamanti conferma, il premier abbia perso in quattro mesi oltre 10 punti percentuali (a febbraio era al 70). Ugualmente al 60 per cento è la percentuale di chi vuole Conte in politica anche una volta finita la legislatura. Nello specifico - per i numeri di Demos - il 17/18 per cento degli intervistati lo vorrebbe come leader di un partito già presente, oppure come protagonista di un partito "personale". Percentuale, questa, che sale al 31% pe cento  fra gli elettori, di Forza Italia.

 

 

Ma non finisce qui, perché per Diamanti "un settore limitato, ma significativo, di elettori, il 6 per cento", lo vorrebbe addirittura presidente della Repubblica. Un'ipotesi, questa, avallata dagli elettori del M5s. Merito, forse, degli screzi interni al Movimento che danno l'idea di una forza politica senza leader, formata da numerose e diverse personalità. Ma non è tutto oro quel che luccica: "il consenso di cui dispone Conte - prosegue Diamanti - dipende da due fattori. Il primo: l'emergenza, il secondo è, invece, la sua distanza dai partiti".

Dai blog