Logo
Edicola digitale
+

Francesco Giorgino, volto del Tg1, avverte Conte: "Scorda che Salvini e Meloni sono primi nei sondaggi"

  • a
  • a
  • a

"Recuperare subito il ruolo del Parlamento". Lo chiede Francesco Giorgino, volto del Tg1 della sera, nel suo editoriale sulla Gazzetta del Mezzogiorno. Nella dialettica tra "rappresentanza" e "governabilità", tra tempestività delle decisioni e lunghezze della democrazia, spiega Giorgino, occorre trovare un punto d'equilibrio, perché il Parlamento legittima contemporaneamente chi è al governo e chi è all'opposizione. L'abuso di decreti del presidente del consiglio, dettato dall'emergenza coronavirus, deve ora essere superato.

 

 

 

Peccato che il premier fatichi a fotografare la nuova fase. Un esempio? "Gli Stati generali di villa Pamphili si sono conclusi ormai da una settimana, ma ancora non c'è stato l'incontro tra Conte e la delegazione del centrodestra. Un errore al quale rimediare subito. Non sfuggirà - prosegue Giorgino - né che la Lega di Salvini alle ultime elezioni (quelle europee) è risultata la prima forza politica italiana, né che il rassemblement Lega-Fratelli d'Italia-Forza Italia risulta essere maggioranza nel Paese, stando a tutti i sondaggi". Un segnale da dare sarebbe far lavorare Camera e Senato tutta l'estate, senza vacanze, conclude il mezzobusto del Tg1. Una questione di metodo e di merito, spiega, che presenta "ricadute inevitabili" anche sulla futura legge elettorale, "sempre che si voglia che il voto dei cittadini conti ancora qualcosa".

Dai blog