Logo
Edicola digitale
+

Mondragone, Matteo Salvini contro De Luca: "Cabarettista, i bulgari ti hanno fatto risvegliare?"

  • a
  • a
  • a

“Forse ora, dopo giorni persi a studiare insulti da cabarettista a me e alla Lega, il governatore della Lega si sarà svegliato?”. Matteo Salvini riapre la polemica con Vincenzo De Luca, che ha infiammato i social nei giorni scorsi. Stavolta il leader del Carroccio affonda il colpo sulla vicenda di Mondragone, dove sono stati riscontrati 49 positivi al coronavirus nel complesso residenziale noto come ex Palazzi Cirio. Qui è stata istituita una zona rossa e sono stati inviati un centinaio di militari, dopo un colloquio tra De Luca e la ministra Lamorgese.

 

 

Secondo il governatore della Campania la situazione è sotto controllo ed è stata causata da “contagi arrivati dalla Bulgaria o da altre parti del mondo”. Molti dei positivi sono braccianti agricoli ed è per questo che De Luca ha annunciato un “lavoro a tappeto sugli stagionali che vanno a lavorare nelle campagne, soprattutto nei due mesi di luglio e agosto”. Salvini non si fida però delle parole del governatore campano, soprattutto alla luce delle rivolte in strada di rom e bulgari: “Pazzesco, solidarietà ai cittadini di Mondragone che devono subire una situazione divenuta allarmante”, è stata la reazione del leghista al video dei disordini in provincia di Caserta. 

Dai blog