Logo
Edicola digitale
+

Mattia Feltri contro Laura Boldrini: "Mi ha scritto una lettera piena di cose sgradevoli contro mio padre, perché ho rifiutato di pubblicarla"

  • a
  • a
  • a

"Laura Boldrini ha scritto cose sgradevoli su mio padre". Mattia Feltri, figlio del direttore di Libero Vittorio Feltri e direttore di HuffingtonPost.it, intervistato da Radio Capital spiega perché si è rifiutato di pubblicare sul suo sito la lettera dell'ex presidente della Camera contro il padre. "In 20 anni di carriera non ho mai scritto di Vittorio Feltri e non ne parlo in pubblico, questa è la mia regola - sottolinea Feltri Junior -. Lei si è rifiutata di togliere quelle considerazioni su mio padre e contemporaneamente mi ha detto che se non avessi pubblicato quell’articolo avrebbe reso pubbliche le ragioni della mia scelta. Io l’ho vista come una minaccia”. 

"L’onorevole Boldrini è una parlamentare - ricorda Mattia Feltri, ospite di The Breakfast Club -, può scrivere di quello che vuole, ovunque, per questo è scorretto parlare di censura. È nella mia facoltà di direttore decidere cosa pubblicare e cosa no, Laura Boldrini è ospite del mio giornale e non parlare su HuffPost di mio padre mi sembrava un atto di minimo buongusto".

Dai blog