Logo
Edicola digitale
+

Vanessa Incontrada, la cannonata per la foto di nudo: "Ipocrisia, ecco cosa c'è davvero dietro a quella posa"

  • a
  • a
  • a

A qualcuno non è piaciuta la copertina senza veli di Vanessa Incontrada su Vanity Fair, una foto con cui ha rivendicato il diritto di essere curvy. Critiche da Selvaggia Lucarelli, che ha puntato il dito per il fatto che comunque la showgirl era troppo bella. Dunque crtiche anche da Il Giornale, che attacca con un commento firmato Valeria Braghieri chiaro sin dal titolo: "Vanessa e il marketing nascosto tra le curve". Dunque, il catenaccio: "Nuda in copertina per aiutare le donne ad accettarsi. Con qualche ipocrisia". Nel commento si legge: "La Incontrada è morbida, ha una faccia che ferma i treni, è sommersa dai copioni e da stuoli di ammiratori sbavanti (al netto degli hater su internet). Tentativo lodevole, quindi, ma l'operazione è più cipria che sostanza". E ancora, ci si pone un interrogativo: "È davvero lei che può aiuare milioni di donne sovrappeso e magari corredate da volti ben diversi dal suo?".

 

Dai blog