loading...
Logo
Edicola digitale
+

Matteo Bassetti a Tagadà, Tiziana Panella: "Destra o sinistra?". Ambizioni politiche, cosa si lascia sfuggire in diretta

  • a
  • a
  • a

Matteo Bassetti si è messo a nudo a Tagadà, dove ha avuto un faccia a faccia con Tiziana Panella che gli ha posto una lunga serie di domande a bruciapelo. L’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova è andato un po’ in difficoltà quando il discorso si è spostato sulla politica. “Di destra o di sinistra? Diciamo che non sono di sinistra”, ha replicato Bassetti alla richiesta di esplicitare la sua appartenenza politica. Poi la Panella gli ha chiesto se in futuro, nel giro di due o tre anni, si vede in politica: “Al momento il mio lavoro mi piace molto, ma diciamo che come tecnico mi piacerebbe contribuire al miglioramento del nostro sistema sanitario e magari anche quello universitario”. Allora la conduttrice di Tagadà lo ha incalzato con un serrato botta e risposta: “Le piacerebbe prendere il posto di Sileri?”, “no, è troppo bravo”, “e del ministro Speranza?”, “no, è bravo anche lui”, “allora assessore alla Sanità della Liguria…”. Su quest’ultimo ruolo Bassetti è stato più possibilista: “Io sono molto vicino al governatore Toti, spero che ascolti i miei consigli, ma non penso di essere abbastanza maturo per poter svolgere quel ruolo in maniera adeguata in questo momento. Io penso di essere un bravo infettivologo, ma per fare altro bisogna studiare”. 

 

 

Dai blog