loading...
Logo
Edicola digitale
+

Selvaggia Lucarelli contro Aldo Grasso: "Un miserabile". Tutta colpa di un commento in cui cita Marco Travaglio

  • a
  • a
  • a

Selvaggia Lucarelli mette sotto accusa Aldo Grasso, il critico televisivo del Corriere della Sera, per averla criticata. L'attacco avviene via social: "Grasso decide di rispondere a un hater che mi accusa di violenza verbale (?), di essere acida (“acido” non esiste), che parla di miei sottofondi macabri (?), di mio giustizialismo (per la verità mi si accusa di eccesso di garantismo) dicendo “E Marco Travaglio”. Un miserabile.", sentenzia la Lucarelli

 

 

La polemica nasce per la risposta del critico ad un lettore dopo una sorta di esegesi della persona Lucarelli: "E dire che ora se cerchi su google Lucarelli... Carlo esce molto dopo. Ma Selvaggia è un mistero da Blu notte: acidume, giustizialismo, perfidismo, violenza verbale, dialettica pacata da scontro, sottofondi macabri, sarcasmi fuori controllo e chi più ne ha più ne metta il tutto condito da rissa social" La replica di Grasso che ha fatto inferocire la Lucarelli è stata: "E Fatto Quotidiano, cioè Travaglio"

Dai blog