Logo
Edicola digitale
+

Nicola Porro a Fuori dal coro: "Se dai 120 miliardi alla De Micheli sei un tossicodipendente o un euroburocrate"

  • a
  • a
  • a

"O sei un tossicodipendente o sei un euroburocrate di Bruxelles". Nicola Porro bastona il governo a Fuori dal coro.  "Non ne usciamo!", urla a più riprese il conduttore di Quarta repubblica, in collegamento con Mario Giordano: "Sei un criminale! Stai facendo un danno al Paese. Stiamo indebitando il nostro Paese per 120 miliardi dall'Europa e se il presidente vede i tuoi servizi, se non glieli ha già fatti vedere il premier olandese, non ci arriverà una lira", ironizza Porro.

 

 

"Tu prendi Arcuri, Conte, e la De Micheli e gli fai gestire 120 miliardi? O sei un tossicodipendente o un euroburocrate, una terza via non è data". "Ti segnalo - conclude amaro Porro - che l'unica persona che fece gli ospedali in Lombardia se lo sono bevuto perché non rubava nulla ma non rispettava il codice degli appalti". Quel signore, ovviamente, era l'ex governatore Roberto Formigoni.

 

Dai blog