loading...
Logo
Edicola digitale
+

Daniela Santanché contro Vauro: "Bruciata viva? Nessuna meraviglia, eccolo il fieramente comunista"

  • a
  • a
  • a

Daniela Santanché è finita nel mirino di Vauro, che ha mostrato una vignetta molto pesante nei confronti della senatrice di Fratelli d’Italia durante la diretta dello speciale condotto da Myrta Merlino su La7. La conduttrice ha subito preso le distanze da Vauro, che invece è apparso molto divertito nell’aver raffigurato la Santanché bruciata viva: “Glielo avevo detto che la plastica è altamente infiammabile”. La replica della senatrice è arrivata in toni pacati, anche se piuttosto amareggiati: “Questo è uno che si dice fieramente comunista, cioè sostenitore di un’ideologia che ha fatto 100 milioni di morti. Non facciamo finta di meravigliarci, cara Myrta, che trovi divertente immaginare una donna sua avversaria politica che prende fuoco”. Oltre a quella sulla Santanché, altre vignette hanno fatto storcere il naso ai telespettatori, al punto da attirare forti critiche su Vauro. 

 

 

 

Dai blog