loading...
Logo
Edicola digitale
+

Alessandra Ghisleri a L'aria che tira: "Mascherine, Matteo Salvini pentito? Non so, sicuramente improvvido"

  • a
  • a
  • a

“Non so se Matteo Salvini si sia pentito, ma è stato improvvido nel messaggio sulla mascherina”. Così Alessandra Ghisleri si è espressa a L’aria che tira su La7 riguardo all’emergenza coronavirus. Che non è ancora cessata, nonostante i numeri dei ricoveri e soprattutto dei morti sia calato drasticamente: è evidente che il Covid non è più devastante come nei primi due mesi di lockdown, ma allo stesso tempo il contagio è ancora facile e ormai esteso su tutto il territorio italiano.

Per questo anche il segretario della Lega nelle ultime settimane ha scelto di sposare nuovamente la linea della prudenza, rispettando le norme anti Covid quando necessario. Salvini è stato bravo a tornare sui suoi passi: “Gli italiani desiderano un punto di riferimento con informazioni certe che tutelino la loro salute - ha dichiarato la Ghisleri - oltre l’80% delle persone hanno capito che la mascherina è utile per proteggersi”. Ciò non toglie che domani ci sarà la protesta dei veri negazionisti e dei no-mask in quel di Roma: “Sono pochissimi e molto giovani quelli che dicono che il virus non esiste - ha spiegato la direttrice di Euromedia Research - per il resto è il buonsenso che accompagna gli italiani, la paura di questo virus invisibile rende tutti più vulnerabili”. 

 

 

Dai blog