loading...
Logo
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi si scaglia contro Roberto Speranza: "Sei un menagramo, bugiardo e pure traditore"

  • a
  • a
  • a

"Il ministro della Salute (e del Terrore) Speranza un menagramo, bugiardo e traditore!". Con queste parole Vittorio Sgarbi si scaglia contro il ministro della Salute Roberto Speranza che, "nella sua fragilità e non sapendo nulla di salute, invece di educare il corpo agli anticorpi ha solo diffuso paura". Per il critico d'arte "contagiato non significa malato": "Tu dici bugie, menti per fingere che il modello italiano sia il migliore. Avete raccontato balle. Il nostro è il Paese che ha avuto più contagi".

 

 

Poi Sgarbi prende di mira il linguaggio utilizzato dalle istituzioni durante la pandemia: "Il lockdown? Ma quando mai hai usato il termine lockdown? Parla come mangi". A Sgarbi la chiusura totale non è andata proprio giù, si tratta di "un delitto", "un tradimento". Insomma, l'Italia con la chiusura non si è salvata, è solo morta.

 

Dai blog