Logo
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi, retroscena privato: "Sesso con la mia fidanzata? Quando è finito"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Vittorio Sgarbi ha rilasciato un’intervista a Sette in cui ha approfondito il rapporto con i suoi tre figli, avuti da tre donne diverse. Ha riconosciuto Carlo, il primogenito oggi 32enne, dopo anni di battaglie legali, poi sono arrivate Alba (22 anni) ed Evelina (21). “Io sono un padre preterintenzionale - ha dichiarato il noto critico d’arte - tuttavia, posso solo compiacermi che i figli siano nati. Alle madri, ho sempre detto: dovete comunque farli, io sono per la vita. Tuttavia, se li avessi voluti, avrei seguito i principi di mio padre, invece la mia libertà è di non avere né famiglia né figli”. Sgarbi si paragona a Gabriele D’Annunzio perché come lui “non ho ingombrato le loro vite con la mia presenza oppressiva. In questa logica di personalità prevalente non ho fatto nulla e i figli sono venuti benissimo”.

La sua fidanzata, Sabrina Colle, gli ha chiesto un figlio in diverse occasioni: “Se l’avesse voluto, l’avrei ritenuto giusto, non ritengo di poter decidere io in tema di maternità. Io non voglio fare il padre, ma la dolcezza di Sabrina è tale… Fra noi, il sesso è finito nel ’99, ma abbiamo uno straordinario rapporto di anime, il punto più alto dell’amore”. Poi Sgarbi ha chiarito che il 1999 non è un modo di dire ma “una data esatta: letteralmente, risale al secolo scorso. L’ha deciso lei e la cosa non mi ha turbato: mi sono sentito libero di andare con chi mi pareva. Consiglio a tutti di avere con la moglie solo rapporti spirituali. Il sesso coniugale è incestuoso”. 

 

 

Dai blog