Logo
Edicola digitale
+

Otto e Mezzo, Alessandro Sallusti carica Marco Travaglio: "Lombardia? Beato lui che sa tutto". La faccia del direttore del Fatto

  • a
  • a
  • a

I deliri di Marco Travaglio, le sue vergognose accuse alla Lombardia, hanno stufato tutti, o quasi. Ma Marco Manetta non cambia copione, ospite in collegamento con Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7, la puntata è quella di martedì 14 aprile. Peccato però che ospite parimenti in collegamento ci sia Alessandro Sallusti, il quale carica a testa bassa il direttore del Fatto Quotidiano ossessionato dalla volontà di difendere Giuseppe Conte e, dunque, di attaccare con bava alla bocca tutto ciò che è Lombardia e Lega. Il tema era quello dei morti e dei contagi nelle case di riposo, vicenda per la quale, va da sé, secondo il monomaniaco Travaglio la colpa è interamente del Pirellone. Parole che però Sallusti non può tollerare: "Beato lui che sa tutto... - afferma rivolgendosi a Travaglio -, Sa che le persone infettate nelle Rsa le ha portate direttamente Giulio Gallera", conclude ironico, smascherando l'ossessione del collega, sempre più allo sbando.

 

 

Dai blog