loading...
Logo
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni, il perito sullo stalker che la minacciava: "È pericoloso, capacità di intendere e di volere grandemente scemata"

  • a
  • a
  • a

Il direttore del dipartimento di salute mentale dell'Asl Roma3 si è pronunciato sullo stalker di Giorgia Meloni. "Raffaele Nugnes presenta una capacità di intendere e di volere grandemente scemata" ha riferito all'Adnkronos il perito nominato per valutare le condizioni dell'uomo che perseguitava la leader di Fratelli d'Italia. Nugnes si trova ai domiciliari dallo scorso 31 luglio per aver scritto messaggi minatori alla Meloni dalla sua pagina Facebook. "Io non l'ho mai incontrato - aveva detto nell'udienza del 29 gennaio scorso la diretta interessata - né a Garbatella né in altri posti di Roma. Ma dalla lettura di quei messaggi che mi sono stati segnalati la mia vita è cambiata". La Meloni aveva infatti confessato di essere impaurita, soprattutto per la figlia: "Io vivo spesso fuori casa e il mio stato d'ansia è enormemente cresciuto perché ho dovuto prendere particolari cautele. Non bastava più la baby sitter per controllare mia figlia".

 

Dai blog