Logo
Edicola digitale
+

Nicola Porro a Stasera Italia: "Abbiamo 2800 morti ma se non ci occupiamo dell'economia ne avremo dieci volte tanto"

 Nicola Porro

  • a
  • a
  • a

Nicola Porro, ospite di Stasera Italia, su Rete 4, parla dell'emergenza coronavirus e della crisi economica che già si sta concretizzando. "Oggi abbiamo 2800 morti, ma se dell'economia ce ne occupiamo dopo, i morti che noi avremo in questo paese saranno dieci volte tanto", attacca il giornalista, che è in fase di guarigione dal Covid-19. "Dobbiamo occuparcene subito, sono d'accordo con Flavio Briatore. Perché i soldi non crescono sull'albero".

Briatore sempre durante il programma aveva detto infatti: “Questo non è un decreto cura Italia ma è un decreto della vergogna” perché 25 miliardi non servono a nulla. "La Spagna ne ha messi in conto 100, mentre l’Italia con questo decreto farà a pezzi tutti gli imprenditori, tutte le aziende, tutta la gente che lavora e produce ricchezza”. Insomma, “è un decreto paranoico e populista”. 

Dai blog