loading...
Logo
Edicola digitale
+

Rovigo, febbre altissima e muore in poche ore a 34 anni. Un caso terrificante: gli fanno il tampone, e...

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il figlio di Roberto Magariggia, noto politico di Rovigo, è morto in ospedale in maniera improvvisa. Una vicenda inquietante che ha sconvolto l’intera città e non solo: Giacomo, così si chiamava il 34enne che è venuto a mancare, aveva la febbre alta ed è stato colpito improvvisamente da un malore. È successo nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 ottobre, con la situazione che è precipitata in fretta nonostante le cure della terapia intensiva. A rendere il tutto ancora più sconcertante è il fatto che l’ospedale ha condotto le sue verifiche di routine, a seguito dei protocolli Covid che prevedono il tampone in caso di febbre, ed è risultato che il ragazzo non era positivo al virus. Un caso davvero strano, perché se non è stato il Covid com’è stato possibile che sia morto così rapidamente, partendo solo dalla febbre? 

 

 

Dai blog