loading...
Logo
Edicola digitale
+

Coronavirus, bollettino 1 ottobre: il peggiore da 5 mesi. Contagi, si torna ai livelli di aprile. Salgono morti e ricoverati

  • a
  • a
  • a

La curva dei contagi di coronavirus in Italia subisce un rialzo importante, che non può far dormire sonni tranquilli. Il bollettino di giovedì 1 ottobre rilasciato dal ministero della Salute dà conto di 2.548 nuovi casi su 118.236 tamponi analizzati: è il massimo registrato dal 24 aprile, quando furono riscontrati poco più di 3mila casi. Un’impennata preoccupante, anche se rispetto ai mesi del lockdown i morti giornalieri erano dieci volte di più: oggi sono stati registrati 24 decessi a fronte di 1.140 guariti. Gli attualmente positivi sono saliti a 52.647, ma la stragrande maggioranza è asintomatica ed in isolamento domiciliare (49.259). I numeri ospedalieri non vanno però sottovalutati, soprattutto nelle regioni del Centro-Sud: i ricoverati con sintomi sono 3.097 (+50), quelli in terapia intensiva 291 (+11). Per quanto riguarda le singole regioni, il Veneto ha visto aumentare a dismisura i nuovi casi (445), seguito dalla Campania (390) e dalla Lombardia (324). In tripla cifra anche Lazio (265), Sicilia (156), Toscana (144), Puglia (114), Liguria (111), Piemonte (110) ed Emilia Romagna (103). 

Dai blog