loading...
Logo
Edicola digitale
+

Michela Murgia, basta un tweet di Carlo Calenda per imbarazzarla: "Matria? Concetto ridicolo"

  • a
  • a
  • a

Il leader di Azione Carlo Calenda ha ripreso su Twitter una frase della scrittrice Michela Murgia che risale al 2017. In un articolo dell'Espresso Murgia scriveva: "Il concetto di patria ha fatto solo danni. Cominciamo a parlare di Matria". Calenda non è d'accordo con l'affermazione, anzi trova ridicolo il concetto, e in un tweet replica: "Patria è un concetto alto e forte che cementa una comunità. Un 'patriottismo inclusivo" (cit.) e repubblicano, fondato sul valore delle istituzioni costruite con il sacrificio di generazioni e non etnico o 'di sangue'". La pensa come Calenda anche Guido Crosetto di Fratelli d'Italia che, infatti, risponde: "Esattamente".

 

 

 

Michela Murgia è già finita al centro delle polemiche per via delle parole pronunciate contro Matteo Salvini a "Otto e mezzo", nella puntata del 25 settembre. Parlando di leader moderati, la scrittrice ha detto che il segretario della Lega non rientra in quel novero, anche perché ha costruito il suo consenso sui toni urlati. Poi l'affondo: "Quando il gioco si è fatto duro, con i morti per il coronavirus, i toni forti come ci ha dimostrato il successo dei sindaci sceriffi funzionano bene solo se sei percepito come una persona seria. Se in una mano hai un supplì o il muso unto di porchetta a una sagra e nell'altra mano un pugno di commercialisti in odor di ladrocinio è difficile che questi toni forti non suonino grotteschi o anche tragici".

 

 

 

 

Dai blog