loading...
Logo
Edicola digitale
+

Rocco Casalino, la Consob interviene dopo un bonifico sospetto: nel mirino l'ex fidanzato Alvarez

  • a
  • a
  • a

 

Rocco Casalino ha assicurato di non sapere delle operazioni di trading dell'ex fidanzato Alvarez: "Sapevo solo che stava facendo un corso per trading, non che avesse investito e perso soldi. Non mi ha mai detto nulla e non ha puntato su titoli italiani o che abbiano a che fare con il mio lavoro. Josè è stato adescato, è vittima di ludopatia. Basta vedere i versamenti compulsivi che ha fatto. Si è giocato diciotto mila euro in due mesi. Questi siti online sono pericolosi, molti ci cascano. Non è giusto".

 

 

L’Antiriciclaggio di Unicredit però ha posto l’accento sugli "scambi di bonifici tra rapporti collegati tra di loro con causali generiche, unitamente a operazioni di trading probabilmente eseguite da soggetto terzo". E qui tutto rimanderebbe a Rocco Casalino, dal momento che il conto corrente collegato a quello di Alvarez è probabilmente di sua proprietà. Alvarez continua a sostenere di non avere mai avuto sul proprio conto in banca una cifra superiore ai trentamila euro. Ecco perché ora ci vuole vedere chiaro anche la Consob: "I fatti rappresentati sono tuttora oggetto di analisi da parte della Consob anche al fine di verificare eventuali ulteriori aspetti di propria competenza", ha fatto sapere il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Dai blog