Logo
Edicola digitale
+

Uomini e Donne, "parliamo di quello che è successo in quarantena?". Ida e Riccardo, confessioni intime. Gelo, interviene la De Filippi

  • a
  • a
  • a

Torna lo scontro tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri a Uomini e Donne. Nello studio di Maria De Filippi, i due - faccia a faccia - hanno raccontato di essersi lasciati definitivamente dopo il lockdown da coronavirus. In particolare, l'inaspettato arrivo in trasmissione di Ida ha irrigidito Riccardo, che l’ha subito accusata di essere tornata per avere di nuovo visibilità. “Lui è un narcisista, si è nutrito del mio amore. L’ho sempre aspettato – ha spiegato la Platano -.  Mi hai fatto sempre sentire sbagliata, una che non si sa vestire... Hai tenuto la valigia per due mesi e mezzo per terra”. Pare, infatti, che la convivenza forzata dal lockdown non sia andata bene: "Parliamo della quarantena? In due mesi e mezzo di lockdown non ha fatto l’amore con me. Posso dire anche il numero perché le ho contate: due. Cosa devo pensare di uno che dice di amarmi e non sta con me? Mi ha fatto diventare pazza, mi ha mandato dallo psicologo".

 

 

 

La versione di Riccardo, invece, è un'altra: "Non si poteva fare niente se non si faceva una storia su Instagram. Vergognati! Non ti voglio nemmeno più bene perché dopo una discussione per la Play tra tuo figlio e mio nipote di 11 anni hai detto che era cattivo. Ti sembra una cosa da madre? La seconda volta che siamo tornati insieme mi hai preso in giro dall’inizio alla fine”. I toni si sono alzati al punto che la padrona di casa è stata costretta a intervenire. E rivolgendosi a Riccardo ha detto: "Se la storia va male, va male per entrambi. Non è che i racconti di Ida ti connotano come una persona negativa, è la sua idea. E in questo momento lei non può non provare rabbia pensando che la storia su cui aveva investito è finita".

Dai blog