Logo
Edicola digitale
+

Figli, l'esilarante spot del governo neozelandese per il lancio di un sito che aiuta i genitori ad affrontare temi come pornografia e bullismo

  • a
  • a
  • a

Il governo neozelandese ha lanciato una campagna per proteggere i bambini dai contenuti dannosi su Internet. Nella serie ce n'è uno dedicato ai contenuti pornografici fruiti dagli adolescenti: due attori porno si presentano a casa di un ragazzino svelando alla madre che il figlio guarda i loro video vietati a minori.

 

 

Il progetto, scrive Repubblica, si chiama “Keep It Real” e affronta temi come il bullismo online e la pornografia. Grazie a un sito internet dedicato, i genitori possono avere supporto e consigli su come affrontare queste problematiche con i ragazzi. Ovviamente questo particolare spot ha creato polemiche via social e discussioni in Nuova Zelanda sul fatto che l'iniziativa governativa sia veramente utile ed educativa.

 

 

 

 

Dai blog