loading...
Logo
Edicola digitale
+

Mediaset, Discovery propone la fusione: l'offerta a Pier Silvio Berlusconi, si riscrive il futuro?

  • a
  • a
  • a

Una proposta di matrimonio a tutti gli effetti quella che Discovery ha fatto a Mediaset. Repubblica rivela che John Malone, 79enne ingegnere a capo del gruppo Discovery, sta cercando di inserirsi nella difficile partita italo francese, quella tra Fininvest e Vivendi, impegnate da quattro anni in una lunga battaglia legale, iniziata a causa del mancato accordo sulla pay-tv Mediaset Premium nel 2016.

 

 

 

L'idea della fusione tra l'azienda di Berlusconi e quella di Malone è stata giudicata positivamente dagli esperti, anche perché Discovery è già presente in Italia con 13 diversi canali, tra cui Eurosport e la Nove. Per di più, l’aggregazione farebbe nascere un mega gruppo da 13,1 miliardi di ricavi. Tutto è iniziato a maggio scorso, quando Malone ha mandato in avanscoperta una banca d’affari per illustrare ai dirigenti Mediaset i vantaggi di una eventuale fusione Discovery-Mediaset. Adesso, quindi, l'azienda di Berlusconi è a un bivio: deve scegliere tra il prolungamento delle trattative con Vivendi e un nuovo accordo con Malone. Al momento non c'è stata ancora nessuna risposta.
 

Dai blog