loading...
Logo
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri sul lockdown a Natale: "Di cosa vi disperate? Il vero dramma è ospitare i parenti"

  • a
  • a
  • a

Giuseppe Conte l'ha lasciato intendere e senza nemmeno mezzi termini che è possibile: "Il lockdown a Natale? Molto dipenderà dal comportamento dei cittadini. Smettiamola con le polemiche e i dibattiti, la formula vincente è collaborare e rispettare le regole restrittive varate dal governo". Insomma, di questo passo, con i contagi da coronavirus in salita, il peggio non si può escludere. Parole, quelle del premier, che hanno creato preoccupazione tra gli italiani. Ma che non sembrano preoccupare Vittorio Feltri.

 

 

Il direttore di Libero, che delle feste come è noto non ha grossa considerazione, ha trovato il lato positivo della chiusura totale del Paese. "Tutti disperati perché probabilmente a Natale scatterà di nuovo la clausura - cinguetta -. Come se gli altri anni non fosse la stessa cosa. Il dramma non è stare in casa ma ospitarvi i parenti". Come dargli torto.

 

Dai blog