Logo
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri a Fuori dal coro: "Alle politiche puniranno Pd e M5s, ma gli italiani hanno sbagliato e ora se li tengono"

  • a
  • a
  • a

"Ha sbagliato il Paese a votare questi incapaci, e adesso se li tiene". Vittorio Feltri si scalda in collegamento con Fuori dal Coro. Quando Mario Giordano gli chiede che impatto avranno sul governo le elezioni regionali di domenica prossima, il direttore di Libero va controcorrente: "La maggioranza è quella parlamentare, non quella regionale. Se il Paese va a destra lo deve dimostrare quando va a votare per le politiche".

 

 

"L'ultima volta che è successo - prosegue Feltri - ha dato il 33% ai 5 Stelle e adesso se li tiene. E se si continua a votare anche il Pd, che non si capisce niente su quello che vuole fare, se andare a sinistra, a centro-sinistra, a destra, con un leader come Nicola Zingaretti, che non solo non è un capo ma non ha nemmeno una coda, ma perché dovrebbe cambiare la situazione? Bisogna cambiare il voto!  Quando si andrà a votare per le politiche, toccherà agli italiani punire questi due partiti che ci hanno conciato come ci hanno conciato".

 

Dai blog