Logo
Edicola digitale
+

Governo: Faraone, 'abbiamo chiesto una svolta, da Conte è arrivato un pugno in faccia'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 13 gen (Adnkronos) - "Non è vero" che non vogliamo più Conte; "abbiamo chiesto una svolta vera. C'è stato risposto che l'unica cosa che ci poteva essere concessa era qualche poltrona in più. Mai nessuno ci ha mai convocato". Lo ha detto Davide Faraone a Radio Anch'io.

"Ieri alle 11,30 ci è arrivato il comunicato di Conte che qualunque persona intelligente avrebbe preso come un pugno in faccia", ha spiegato ancora il presidente dei senatori di Iv aggiungendo: "Sono ore in cui si deciderà tutti insieme. Se si eliminano gli ultimatum come quello di Conte di ieri, si capisce che serve una svolta vera, un nuovo governo e un patto di legislatura, è il minimo per costruire un percorso".

Dai blog