Logo
Edicola digitale
+

Mafia: figlia Rostagno, 'amareggiata, per omicidio mio padre mandante ma non esecutore' (4)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Maddalena Rostagno ricorda anche il forte legame tra Mauro Rostagno e la città di Trapani. "Ci teneva molto a quella città", dice. "Un uomo che è scappato dalla sua città ed è andato all'università dove ha studiato sociologia, tutto in virtù della libertà dell'individuo", dice. "Poi è arrivato in Sicilia - dice - dove si è scontrato con un muro di omertà. Stiamo parlando dell'88 quando Trapani era percepita in un certo modo".

Ma Maddalena è più amareggiata o delusa per questa sentenza? "Io c'ero in quell'aula quando i periti del Tribunale presentarono i risultati della perizia - dice - erano credibili. Poi arrivò anche un docente toscano. Il punto non è l'ergastolo al killer, perché era già in carcere. Ma il punto è che il killer che ha sparato a mio padre non c'è. Ecco, questo lascia molta amarezza". (di Elvira Terranova)

Dai blog